Usiamo i cookie per offrirti il miglior servizio possibile.   Ulteriori informazioni

palma giapponese

palma giapponese

mimetizzazione per installazioni roof-top in ambito urbano

È una struttura che maschera le proprie funzionalità tecnologiche sotto le sembianze naturali di una Palma giapponese. L’aspetto ricalca fedelmente le sembianze della Trachycarpus fortunei, una piccola palma molto diffusa a tutte le latitudini, che si inserisce facilmente in qualsiasi ambito ambientale sia esso naturale che urbano. Grazie alla sua compattezza e leggerezza, è particolarmente indicata per installazioni roof-top in ambito urbano: giardini tradizionali e pensili, terrazzi, lastrici solari, etc.


ALTEZZA

FINO A
15
m
ANTENNE A
PANNELLO

FINO A
6

PARABOLE

FINO A
3
Ø max 30cm
SITE
SHARING

FINO A
2
operatori TLC
Mascheramento antenne palma giapponese (Trachycarpus fortunei) per l'installazione rooftop in aree urbane.

Descrizione tecnica

Il tronco è formato da un palo in acciaio zincato caldo, composto da più conci in base all’altezza complessiva della struttura che può variare dai 4 ai 15 metri. La corteccia che riveste il tronco è realizzata con materiali compositi resistenti ai raggi ai raggi UVA ed agli agenti atmosferici. La chioma è composta da foglie realizzate in materiali plastici radiotrasparenti che nascondono totalmente e in maniera naturale, le antenne e le parti accessorie.

Caratteristiche principali

MATERIALI DI ALTISSIMA QUALITÀ
La forma della chioma, i dettagli dei rami e, soprattutto, l’aspetto della corteccia sono assolutamente realistici e mantengono nel tempo le proprie caratteristiche meccaniche e di colorazione. Tutte le plastiche sono resistenti ai raggi UVA ed agli agenti atmosferici nelle condizioni climatiche più estreme.

TRASPARENZA RADIO-ELETTRICA
Tutti i materiali plastici che costituiscono i rami sono certificati per un’attenuazione del segnale radio inferiore ad 1 dB.

CONFIGURAZIONE SITE SHARING
La struttura può ospitare fino a due operatori TLC, nascondendo completamente le antenne e le parabole sotto la propria chioma.